Categorie

Ambiente

6 In Ambiente

Save the Garden: 3° edizione presso lo Stadio dell’Etna Adrano

La battaglia contro l’inciviltà combattuta con l’arma del rispetto verso il proprio territorio. 

La maggiore salvaguardia di cui avrebbero bisogno diversi spazi pubblici ha generato in noi “idee per cambiare“. Il precedente articolo “Save the Garden” funge da premessa all’effettiva realizzazione del progetto, chiarendo le origini e i principi che ne stanno alla base. Abbiamo deciso di affrontare il problema tramite comportamenti corretti e azioni che possano preservare la salute dell’ambiente in cui viviamo.

Grande successo hanno riscosso le tre edizioni di “Save the Garden”. In riferimento alle prime due edizioni, Sinergie non era ancora nata, ma tanti degli associati mettevano già la buona volontà per la bonifica della Villa delle Favare e di Piazza Borsellino, facenti parte del territorio di Biancavilla. Ragion per cui, dedicheremo questo articolo alla terza edizione svolta il 20 maggio 2018 presso lo Stadio dell’Etna di Adrano.

La nostra esperienza

Armati di guanti, sacchi, ramazze e buoni propositi, ci siamo occupati della bonifica dell’area circostante lo Stadio dell’Etna di Adrano, luogo frequentato da numerosi cittadini e sportivi del territorio. Con orgoglio possiamo affermare che l’iniziativa ha ricevuto il contributo di molti giovani adraniti e biancavillesi. La numerosa presenza è stata certezza di cambiamento.

L’ambiente, oltre ad essere parte essenziale della nostra cultura, è un valore costituzionale. Un diritto che non può essere messo in discussione o impedito dalle cattive abitudini di pochi. Agire per migliorare il nostro territorio è l’obiettivo; è solo collaborando che ciò può essere reso possibile. 

“Noi ci siamo e non molliamo! Amiamo la nostra terra dunque vogliamo tutelarla e rispettarla, sperando in un futuro in cui non ci sia più bisogno di questo tipo di iniziative”.

      – Antonino Greco, vicepresidente di Sinergie –

Obiettivi

La cura dell’ambiente è un valore importante che va di pari passo con la salute per l’implementazione del benessere. Quel che ci ha spinto ad intraprendere questa iniziativa è stata la voglia di sensibilizzare i nostri concittadini, di tutte le età, non solo alla pulizia ma anche al rispetto degli spazi pubblici. Simbolo di crescita e maturità dei giovani di oggi e uomini di domani. 

“Ognuno di noi dovrebbe cercare di abbandonare la sindrome dello spettatore e diventare attore protagonista; non è necessario porsi degli obiettivi estremamente grandi ma partire dalle piccole cose”.

Agnese Di Stefano, segretaria di Sinergie –

Tanti sono i rischi legati al nostro ambiente, aumentare la consapevolezza significa anche sollecitare i tempi nel fronteggiare le criticità ambientali e predisporre uno stile di vita migliore. Il successo del nostro progetto dimostra che a volte basta semplice spirito di iniziativa e buona volontà per prendersi cura del nostro territorio. La nostra città, i nostri luoghi non possono diventare discarica. E’ un invito a favore di una maggiore responsabilità da parte di tutti. 

“Auspichiamo, inoltre, che questo senso di responsabilità diventi contagioso, in maniera da poter coinvolgere quante più persone possibile nei prossimi appuntamenti”.

Ettore Romano, presidente di Sinergie –

Conclusione

Prendersi cura dei beni e spazi comuni ci ha fatto sentire parte integrante della comunità. Restituire la bellezza che l’incuria e l’abbandono avevano tolto non è poi così noioso. Infatti, la realizzazione del progetto in chiave giocosa è stata motivo di socializzazione e buonumore. Tuttavia, sarebbe ancora più bello vivere, a priori, i nostri luoghi portando rispetto per la natura e per noi stessi.

Un territorio pulito e decoroso costituisce al tempo stesso il punto di partenza per rendere migliore la nostra vita quotidiana e una crescita per il futuro.

https://www.lasicilia.it/news/lo-dico/162283/ad-adrano-la-terza-edizione-di-save-the-garden.html

https://www.corrieretneo.it/2018/05/21/adrano-successo-per-save-the-garden-di-sinergie-puliamo-noi-il-verde-pubblico/

https://www.tvadrano.com/2018/05/21/adrano-giovani-sinergie-per-la-tutela-del-territorio/

https://www.biancavillaoggi.it/2018/05/21/save-the-garden-verde-piu-curato-grazie-a-quei-govani-con-la-ramazza/